Programma eventi

Il calendario degli eventi sarà ricchissimo e metterà al centro lo strumento musicale, in tutti i suoi ruoli e ragioni d’essere, per farlo vivere sul palco nelle mani di professionisti della musica. La scaletta di demo e dimostrazioni, organizzate in collaborazione con le aziende che espongono, sarà pubblicata a inizio Novembre.

Nel frattempo confermiamo tre iniziative esclusive e di ampio respiro, preziosi valori aggiunti per i visitatori di SHG Music Show. Ricordiamo che la partecipazione dal vivo sarà contingentata nel rispetto delle regole-Covid. Avranno accesso garantito i possessori del pass VIP.

Jump beyond!
Il contesto sociale e strutturale pone limiti alla libera espressione fisica, intellettuale e artistica delle persone con disabilità. La musica dà straordinarie opportunità per valorizzare le differenze e i talenti. Se ne parlerà in un incontro suonato e parlato a cui parteciperanno Simone Fanti, giornalista del Corriere della Sera, Simone Longoni, musicista, da anni impegnato su questo tema, e Alberto Biraghi, fondatore di Accordo.

Chitarre vintage ieri e oggi
Allo stand di Accordo sarà allestita una rassegna di strumenti vintage rarissimi e di altissimo valore, mai esposti prima. Due notissimi professionisti porteranno sul palco questi strumenti per sia ricostruirne l’inimitabile voce originale d’epoca, sia per evidenziarne il valore anche nelle declinazioni più moderne del pop e del rock. Due workshop imperdibili.

Il genio di Wandré
Idolatrato in tutto il mondo della chitarra, Antonio Wandré Pioli è stato uno dei più grandi talenti nella storia della chitarra elettrica. Artista visionario e geniale inventore, Wandré fu capace di mescolare materiali inconsueti, meccanica, arte e design per trasformare la chitarra elettrica in un’opera d’arte pop. Wandré fu ospite di SHG nel 1991, dove creò un’opera d’arte estemporanea dipingendo un contrabbasso. Le sue chitarre-capolavoro tornano a SHG Music Show Milano, dove sarà allestita una grande mostra di rarissimi strumenti Wandré, che i visitatori potranno ammirare e addirittura suonare con la consulenza del gruppo di appassionati che da anni tiene viva la memoria di Antonio Pioli. Alcune di queste magnifiche Wandré saranno anche portate sul palco, raccontate da Marco Ballestri e suonate da un caro amico di Accordo e SHG Music Show, uno dei più noti chitarristi italiani.